Tabelle millesimali

Tabelle millesimali La tabelle millesimali rappresentano il valore delle proprietà esclusive, in relazione al valore dell’intero fabbricato, espresse in millesimi. Esse permettono la ripartizione delle spese condominiali e, in sede assembleare, sono utilizzate per la determinazione dei quorum necessari alle delibere. Le tabelle millesimali esprimono dunque il valore di comproprietà…

Ristrutturazioni edilizie 2016

Pubblicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate la nuova guida per poter usufruire della detrazione fiscale per l'anno 2016. E' possibile scaricare di seguito la guida in formato pdf e consultare l'elenco delle lavorazioni assoggettate a detrazione fiscale. Guida_Ristrutturazioni_edilizie 2016

Rendiconto condominiale

  Rendiconto condominiale: deve essere approvato entro 180 giorni L’art. 1130 del cc prevede l’obbligo per gli amministratori di condominio di presentare il rendiconto condominiale della gestione entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio. La mancata convocazione dell’assemblea, nei tempi stabiliti dalla legge, costituisce, ai sensi dell’art 1129 del cc, grave irregolarità con conseguente revoca giudiziale…

Verbale di assemblea

  Verbale dell'assemblea di condominio Il verbale assembleare deve essere redatto da colui che ha ricevuto la nomina di "segretario" durante lo svolgimento dell’assemblea. Deve essere inserito all’interno del Registro dei Verbali Condominiali, in quanto è un documento che consente di poter tenere memoria di tutte quelle che sono state le…

Posti auto nella corte condominiale

In mancanza di un accordo assembleare sull’assegnazione dei posti auto nel cortile condominiale, è possibile presentare ricorso all’autorità giudiziaria per l’attribuzione d’ufficio. L’utilizzo della corte condominiale, bene comune, non deve comportare riduzioni o limitazioni del diritto di godimento dei singoli condomini. L’assegnazione dei posti auto nel cortile condominiale va a…

Detrazioni Fiscali 2016

Sono confermate anche per l’anno 2016 le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica degli edifici. La proroga garantirà di mantenere le attuali misure del 50% per le ristrutturazioni e i relativi acquisti di immobili e del 65% per la riqualificazione energetica anche delle aree condominiali.…

Pulizia delle scale a turno

Sempre più frequentemente i condomini, per un risparmio economico, tendono a stabilire termini e modalità di pulizia delle scale condominiali mediante turnazione, rinunciando ad impreseesterne di pulizia. Per vincolare tutti i partecipanti al condominio, spesso dette turnazioni vengono inserite nel verbale assembleare, credendo di poter impegnare un condomino all’esecuzione del…

Morosità dei condomini e recupero forzoso del creditore

La legge 220/2012 ha previsto per il creditore del condominio la possibilità di poter agire nel recupero forzoso del credito dei condomini morosi. L’art. 63delle disp. att. c c. infatti prevede l’obbligo per l’amministratore di comunicare i dati relativi ai condomini morosi a tutti i creditori che avanzino tale richiesta.…

Il costruttore paga le spese condominiali

Nel caso in cui un costruttore decide di mantenere in proprietà alcune unità immobiliari, è vincolato al pagamento delle spese condominiali di sua spettanza. L’art. 1123 del c.c. stabilisce infatti che ciascun condomino è obbligato a contribuire, in misura proporzionale al valore millesimale, a tutte le spese necessarie alla conservazione…

La convocazione dell’assemblea straordinaria

L'assemblea condominiale, ai sensi dell'art. 66 disp. att. c.c., può essere convocata in via straordinaria dall'amministratore quando ritenuto necessario o ne è stata fatta espressa richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto dei millesimi dell'edificio (166,67 millesimi). Decorsi dieci giorni dalla richiesta presentata, in assenza della convocazione assembleare,…